Associazione

AIC logo

Appuntamenti

Regionalismo differenziato: opportunità e criticità
Martedì, 08 Ottobre 2019

Interventi:

BENIAMINO CARAVITA DI TORITTO - Università degli Studi di Roma “La Sapienza” - Quale ruolo del Parlamento nel regionalismo differenziato?
ANDREA PATRONI GRIFFI - Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” - Regionalismo differenziato e uso congiunturale delle autonomie
ANNA MARIA POGGI - Università degli Studi di Torino - Art. 116, comma 3: norma di sistema o norma di razionalizzazione del regionalismo ordinario?
MICHELE BELLETTI - Alma Mater Studiorum Università di Bologna - La differenziazione in Emilia-Romagna tra rispetto dell’equilibrio di bilancio e tenuta dei livelli essenziali concernenti i diritti civili e sociali su base nazionale
CAMILLA BUZZACCHI - Università degli Studi di Milano-Bicocca - Regionalismo differenziato e finanza: più autonomia o più risorse?
LUDOVICO MAZZAROLLI - Università degli Studi di Udine - Una voce fuori dal coro, perché ... apertamente favorevole al regionalismo differenziato
ANNA PAPA - Università degli Studi di Napoli “Parthenope” - Regionalismo differenziato e garanzia dei livelli essenziali delle prestazioni
MICHELE VELLANO - Università degli Studi di Torino - Le implicazioni dell’attuazione dell’art. 116, terzo comma, della Costituzione per quanto riguarda i rapporti internazionali e con ordinamento dell’Unione europea
GLORIA MARCHETTI - Università degli Studi di Milano - Il regionalismo differenziato e le ricadute sugli enti locali
STEFANO PIPERNO - Centro Studi sul Federalismo - Regionalismo asimmetrico e relazioni tra livelli di governo: profili economici e di finanza pubblica 


Allegati:

Luogo: Università degli Studi di Milano, Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, Sala Lauree - ore 10:00
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.


ilmiositojoomla.it